Loading...
A Certain Justice
Anno:  
2014
Regista:  
Giorgio Serafini
Cast:  
Cung Le, Dolph Lundgren, Vinnie Jones, Briana Evigan, Robert Lasardo, James C. Burns
Paese:  
USA
Durata:  
96 min
0
2117
Storia
 
HD

"A Certain Justice" è un film diretto da Giorgio Serafini e James Coyne del 2014. La storia vede protagonista un ex militare, John Nguyen (Cung Le). Il soldato, dopo una missione in Iraq, soffre del disturbo post traumatico da stress. Con grande difficoltà John cerca di costruire intorno a sé un ambiente pacifico per ritrovare la serenità, ma suo malgrado finisce nei guai quando una notte, dopo essersi svegliato da terribili incubi, decide di uscire per andare a bere un drink in un bar della zona. Camminando verso il locale John viene attirato dalle grida disperate di una donna, una prostituta che sta per essere violentata da un gruppo di balordi. John allora si scaglia sugli aggressori, uccidendoli tutti. La donna, spaventata, invece di ringraziarlo inanella una serie di imprecazioni. Tanya (Briana Evigan), così si chiama la prostituta, ha paura che Hollis (Dolph Lundgren), il suo capo, nonché boss del quartiere, possa ucciderla per non aver concesso le sue grazie ai balordi.

Nel frattempo John invita la ragazza a trasferirsi a casa sua finché non avrà risolto la situazione che ha creato involontariamente. Le cose però si complicano quando i delinquenti, dopo aver ucciso le persone a lui più care, riescono a rapire Tanya, facendo perdere ogni traccia della donna. John allora, deciso a pareggiare i conti e a salvare Tanya, coinvolge un suo ex collega dell’esercito, il sergente Terry Mitchell (James C. Burns), e chiede aiuto a uno sceriffo di cui si fida totalmente. John, insieme a due compagni, riesce a sgominare la banda dei criminali, e a mettere le mani su Vin (Gianni Capaldi), braccio destro di Hollis. Dopo uno scontro feroce, John ha la meglio e uccide l’uomo trafiggendolo ripetutamente con un coltello affilatissimo. Furioso Hollis decide di affrontare l’ex soldato, che anche in questo caso avrà la meglio. John, coperto dall’amico sceriffo, si darà alla fuga, ma non senza Tanya. I due, infatti, cambieranno città e ricominceranno insieme una nuova vita.

A proposito del disturbo da stress post traumatico, è stato studiato a partire dalla guerra in Vietnam. È una forma di disagio mentale che si sviluppa in seguito a esperienze particolarmente traumatiche, proprio come le guerre. I disturbi possono manifestarsi anche in seguito ad attacchi terroristici, incidenti aerei, terremoti e altri tragici eventi. Può colpire a qualunque età, dall’infanzia all’adolescenza, all’età adulta e può verificarsi anche nei testimoni, nei familiari o nei soccorritori coinvolti in un evento traumatico.

Potrebbero piacerti
Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Cliccando su “Accetto” si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.   Leggi di più
Accetto
Registrati