Loading...
Scanners 2
Il Nuovo Ordine
Anno:  
1991
Regista:  
Christian Duguay
Cast:  
David Hewlett, Deborah Raffin, Yvan Ponton, Isabelle Mejias, Tom Butler, Raoul Trujillo, Vlasta Vrana, Murray Westgate, Doris Petrie, Dorothée Berryman, Michael Rudder, David Francis, Stephan Zarou
Paese:  
Canada
Durata:  
100 min
0
949
Trama
 
HD

"Scanners 2" (Il Nuovo Ordine) è un film diretto da Christian Duguay nel 1991 ed è il sequel di "Scanners" di David Cronenberg. La storia vede protagonisti ancora una volta gli scanners, degli individui nati con dei particolari poteri telepatici e telecinetici, capaci di leggere nel pensiero e dominare la volontà dagli altri, fino fargli compiere azioni violente e ad ucciderli. Nel primo capitolo si scopre che a creare gli scanners è stato un farmaco prescritto alle donne incinte nel dopoguerra, l’Ephemerol. Ora Il dottor Morse (Tom Butler) ha messo a punto l’F2, una sostanza con cui ha drogato gli scanners che tiene segregati nel suo Istituto di ricerche neurologiche. Le intenzioni di Morse sono tutt’altro che umanitarie… la droga che somministra agli scanner, infatti, non serve solo a preservarli dalla pazzia, ma a renderli schiavi al servizio di John Forrester (Yvan Ponton), capo del dottor Morse e capitano della polizia.

L’uomo, infatti, vorrebbe sfruttare i mutanti per farsi eleggere come sindaco della città e imporre un nuovo ordine, ma gli scanner, oramai ridotti a tossicodipendenti, sono praticamente inservibili. Nel frattempo in città arriva il giovane David Kellum (David Hewlett) per perfezionarsi nella professione di medico veterinario. David soffre da tempo di forti emicranie e una sera si trova coinvolto accidentalmente in una rapina nel supermercato, dove sta facendo la spesa. Quando uccide il delinquente senza nemmeno toccarlo, scopre di avere degli incredibili poteri. Purtroppo la scoperta non passa inosservata e il filmato registrato dalle telecamere a circuito chiuso del negozio arriva nelle mani di Forrester.

David, inseguito da Peter Drak (Raoul Max Trujillo), uno scanner potente e crudele, non riesce a impedire la morte dei suoi genitori, che apprende essere adottivi, ma scopre di essere il figlio di Cameron Vale e Kim (i protagonisti del primo film) e di avere persino una sorella, Julie (Deborah Raffin). I due giovani si ritrovano e useranno i loro poteri mentali per impedire che la città cada nelle mani del folle Forrester.

A proposito della pellicola, Cronenberg acconsentì che si riallacciasse alle tematiche del suo Scanner del 1981, tuttavia non voluto nessun altro tipo di coinvolgimento diretto con esso. Non è difficile capirne il motivo. Del resto il film ha ben poco da spartire con il primo capitolo, non tanto per gli effetti spettacolari, che qui non mancano, quanto per il contenuto. Lo spettatore non ritrova il simbolismo di Cronenberg, né le sue atmosfere cupe.

 

Potrebbero piacerti
Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Cliccando su “Accetto” si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.   Leggi di più
Accetto
Registrati