Loading...
Totò Contro il Pirata Nero
Anno:  
1964
Regista:  
Fernando Cerchio
Cast:  
Totò, Mario Petri, Grazia Maria Spina, Giacomo Furia, Mario Castellani
Paese:  
Italia
Durata:  
102 min
Condividi  
Trama
 

Totò contro il Pirata Nero” è un film comico nato come parodia delle varie pellicole Peplum, ovvero quei lungometraggi storici realizzati in costumi. Questo film è stato diretto da Fernando Cerchio, che collaborò con Totò in tre parodie: “Totò contro Maciste”, “Totò e Cleopatra” oltre appunto a “Totò contro il Pirata Nero”. La trama di quest’ultima pellicola vede protagonista l’inimitabile Antonio de Curtis (il vero nome di Totò) nei panni di un ladruncolo che, alle prese con la giustizia, decide di nascondersi in un barile su una banchina del porto. Poco dopo essere sfuggito alle forze dell’ordine, il barile in cui era nascosto viene caricato su una nave pirata e prende il largo, lasciando il povero Totò in mano ai pirati. Il protagonista però non si dà per vinto e anzi, si unisce proprio ai suoi rapitori, combattendo fianco a fianco a loro quando una nave spagnola cerca di abbordare quella dei pirati. Grazie a questa impresa, i suoi nuovi compagni lo accettano definitivamente nel loro gruppo e partono insieme alla ricerca di tesori, prima di imbattersi nella figlia del Governatore spagnolo che porterà Totò e il pirata Nero (Mario Petri) ad una lunga battaglia.

Questa pellicola è una delle tante con protagonista Antonio de Curtis, più noto con lo pseudonimo di Totò. L’attore è stato uno dei più importanti artisti e comici della storia italiana, come conferma il suo soprannome: “il Principe della risata”. Nella sua celebre carriera ha recitato numerosi personaggi e non si è limitato solo alla commedia: ha interpretato anche molti ruoli drammatici, sia al teatro che al cinema, risultando un artista completo, come confermano le varie opere da poeta, autore, compositore e persino cantante da lui realizzate.

Totò, infatti, iniziò la sua carriera con il teatro e solamente nel 1937, con la pellicola “Fermo con le mani”, debuttò nel cinema. Da qui in poi per lui ci saranno diverse interpretazioni che rimarranno nella storia, grazie ai suoi quasi 100 film, diverse partecipazioni a telefilm e pubblicità che lo hanno reso probabilmente uno dei più importanti artisti italiani. 

In “Totò contro il Pirata Nero”, l’antagonista è interpretato da Mario Petri, attore celebre nel mondo del teatro grazie all’incredibile performance alla Scala di Milano con “Oedipus rex” di Stravinskij. Con questo spettacolo in molti puntarono il giovane Petri per diverse collaborazioni che, alla fine, lo portarono a girare l’Europa. Il suo esordio nel cinema arriverà solamente più tardi, poiché il teatro era la sua prima passione e occupazione, essendo stato anche un noto baritono.

Potrebbero piacerti
Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Cliccando su “Accetto” si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.   Leggi di più
Accetto